EREDITÀ E RIAPPROPRIAZIONI INDIGENE DECOLONIALI DELL’ANTROPOFAGIA DI OSWAL DE ANDRADE

Alessia Di Eugenio

Resumo


Ripercorrendo il successo e il lungo cammino dell’Antropofagia culturale di Oswald de Andrade, l’articolo intende riflettere sul modo in cui è stata recentemente risignificata a partire da contributi teorici e artistici indigeni. Considerando le critiche mosse da tali riappropriazioni, questo testo si propone di leggere l’Antropofagia come proposta onto-politica di alleanza e trasformazione decoloniale, in connessione con produzioni e scritture contemporanee.


Palavras-chave


Antropofagia; Oswald de Andrade; Jaider Esbell; saperi indigeni; cultura brasiliana contemporanea.

Texto completo:

PDF (Italiano)
590 visualizações.

Apontamentos

  • Não há apontamentos.



APOIO:


A Revista Brasileira de Literatura Comparada está indexada nas seguintes bases:


Revista Brasileira de Literatura Comparada, ISSN 0103-6963, ISSN 2596-304X (on line)

Licença Creative Commons
Esta revista utiliza uma Licença Creative Commons Atribuição 4.0 Internacional (CC BY 4.0).

Wildcard SSL Certificates